E OGGI….TRIATHLON

Pochi, ma con lo spirito del Centro Sportivo Italiano nel DNA gli atleti che domenica 25 giugno sulla pista di Chiuro hanno partecipato alla prova provinciale CSI di atletica leggera su pista organizzata dal Comitato provinciale CSI di Sondrio con l’indispensabile supporto del G.S. Chiuro.

Prima di iniziare le competizioni, un doveroso minuto di silenzio per ricordare Gianpietro Bracchi, per tanti anni impegnato attivamente nel mondo dell’atletica leggera valtellinese e tra i promotori della realizzazione del bell’impianto di Chiuro.

In programma un inedito triathlon che prevedeva una prova veloce, un concorso e una prova di mezzofondo per le varie categorie: 50 metri, vortex e 600 metri per promozionali ed esordienti, 60 metri, peso e 600 metri per ragazzi e ragazze, 100 metri, peso e 800 metri per cadetti/e e allievi/e, mentre per juniores, seniores, amatori A e B e veterani in programma 100 metri, disco e 1500 metri.

Al termine dell’intensa mattinata di gare sono stati premiati i migliori sulla base dei punteggi ottenuti nelle tre prove, ecco i vincitori: Sara Rossini (G.S. CSI Morbegno/ promozionale f.), Giuseppe Rossini (G.S. CSI Morbegno/ promozionale m.), Erica Di Blasi (G.S. CSI Morbegno/ragazze), Sofia Testini (C.O. Piateda/cadette), Daniele Fornera (C.O. Piateda/cadetti), Alice Testini (C.O. Piateda/allieve), Nicolò Esposito (C.O. Piateda/allievi), Simone Tarchini (G.S. CSI Morbegno/juniores m.), Cristina Speziale (G.S. CSI Morbegno/amatori A), Manfred Di Blasi (G.S. CSI Morbegno/amatori B), Giorgio Porta (G.S. CSI Morbegno/veterani). A premiare il presidente del Comitato CSI di Sondrio Pierluigi Tenni.

CLASSIFICHE

IMG_9228

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *