CSI MORBEGNO PIGLIATUTTO!!!

Esperienza da non dimenticare per gli atleti del G.S. CSI Morbegno che domenica 10 settembre hanno varcato i confini nazionali per gareggiare in Francia, per l’esattezza a Châtillon en Diois.

“Gli organizzatori del Glandass’Trail hanno deciso di aggiungere quest’anno nel programma una gara di corsa in montagna a staffetta – racconta il vicepresidente del G.S. CSI  Morbegno Marco Leoni – ispirandosi al Trofeo Vanoni”. “E’ la prima volta che una gara di questo tipo si volge in Francia e siamo stati inviati non solo per gareggiare, ma anche per portare la nostra esperienza di organizzatori”. Ma poiché i diavoli rossi sono sempre competitivi c’è scappato anche il colpaccio, con i due terzetti che hanno monopolizzato il primo e secondo gradino del podio. Un percorso suggestivo di 7 km con un dislivello positivo di 390 metri che gli atleti morbegnesi hanno saputo ben interpretare con due squadre così composte: Alessandro Gusmeroli, Stefano Sansi, Marco Leoni e Fabio Bulanti, Stefano Martinelli, Valentino Speziale.

“Ora ricambieremo l’ospitalità in occasione del Trofeo Vanoni – conclude Leoni – ma soprattutto gli amici francesi capeggiati da Jack Peyrard sono curiosi di vedere da vicino come organizziamo la nostra gara che considerano la più celebre in Italia”.

IMG-20170910-WA0004

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *